Avvocato amministrativista: cosa fa e di cosa si occupa

patrocinio avvocato

Un avvocato amministrativista è un esperto di diritto amministrativo. Si tratta di una figura specializzata, che opera all’interno di un ambito complesso variamente articolato: in estrema sintesi, il diritto amministrativo costituisce un ramo del diritto pubblico che si occupa della Pubblica Amministrazione e dei contenzioni tra i vari enti ed organi che la rappresentano ed i privati cittadini. Principi e ripartizione del diritto amministrativo

Per capire meglio cosa sia il diritto amministrativo, val bene citare una delle fonti principali del diritto stesso, ovvero la Costituzione. L’articolo 97, in particolare, riguarda gli uffici della pubblica amministrazione: “i pubblici uffici sono organizzati secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione“.

‘Buon andamento’ e ‘imparzialità’ rappresentano quindi i concetti cardine della Pubblica Amministrazione; in concreto vuol dire che essa deve fornire servizi economici ed efficienti, ossia in grado di utilizzare la meglio le risorse venendo incontro alle esigenze dei cittadini. Il principio di imparzialità si riferisce all’obbligo della Pubblica Amministrazione di non mettere in atto favoritismi o discriminazioni nell’implementazione delle proprie funzioni: prevale, in questo ambito, il cosiddetto ‘pubblico interesse‘ in luogo del ‘diritto soggettivo’ che invece prevale nei rapporti tra due privati cittadini. Questi possono far valere i propri diritti se riesce a dimostrare che il diritto soggettivo degrada in pubblico interesse, poiché persegue le stesse finalità.

Il diritto amministrativo può essere suddiviso in tre parti: una di carattere generale, una più specifica riguardante la pubblica sicurezza ed una di carattere espressamente processuale (il processo amministrativo, infatti, è regolamentato in maniera diversa rispetto ad altre discipline processuali). Di recente, è emersa anche un’altra branca (il Diritto privato della pubblica amministrazione) che rappresenta un’intersezione tra il diritto privato e quello amministrativo; questa disciplina riguarda nuove realtà emerse con la graduale privatizzazione del lavoro, come ad esempio le società miste, così come le società per azioni e le aziende minicipalizzate.

Di cosa si occupa l’avvocato amministrativista e quando è richiesto il suo patrocinio

L’avvocato amministrativista offre il proprio patrocinio (od anche una mera consulenza) per le cause di diritto amministrativo: si tratta per lo più di contenziosi e ricorsi al TAR (i Tribunali Amministrativi Regionali) ed al Consiglio di Stato (per la tutela giurisdizionale di secondo grado).

È facile intuire come si tratti di una figura specializzata, che non si limita ad offrire consulenza e patrocinio solo ai privati cittadini ma anche alle aziende che vogliono far valere i propri diritti nei confronti della Pubblica Amministrazione. Per comprendere concretamente in che ambito opera un avvocato amministrativista, è bene fare qualche esempio di causa in cui è necessario venga coinvolto questo genere di figura professionale.

Un avvocato esperto in diritto amministrativo può essere interpellato da un provato cittadino che intenda fare ricorso al TAR a causa dell’esito di un concorso pubblico oppure può patrocinare un’azienda che voglia accertarsi della trasparenza e della regolarità di una gara d’appalto. Più in generale, qualsiasi contenzioso sorga tra un provato cittadino e la Pubblica Amministrazione prevede l’intervento di un avvocato amministrativista.

Ciò vuol dire che gli ambiti di intervento possono includere cause legate alla sicurezza ambientale, gare d’appalto, project financing, trasporto pubblico locale, tutela della privacy, sanzioni amministrative e gravami di vario genere su veicoli privati, controversie inerenti all’urbanistica e il trasporto pubblico, la concessione di licenze e permessi e tutto ciò che può riguardare il rapporto con la pubblica amministrazione.

Nel caso in cui ci si ritrovi coinvolti in un procedimento inerente al diritto amministrativo, oppure si voglia richiedere una consulenza in materia, è bene sempre affidarsi a figure specializzate del settore, anche attraverso il web, utilizzando siti come www.avvocatoaccanto.it per mettersi in contatto con consulenti qualificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.